Stampa

Sincronicità e I Ching. Interconnessioni tra Psiche e Materia.

Giovedì 10 Dicembre 2015, ore 21:00,

CAP | Centro ARCI Polivalente - C.so Palestro 3, Torino

presso la sala conferenze del Circolo CAP, Corso Palestro, 3 Bis, a Torino.

 si terrà l'incontro con gli psicologi Andrea Graglia e Simona Pantè

Capita a tutti noi di imbatterci in strane "coincidenze", di vivere esperienze particolari che ci toccano profondamente e che sembrano non essere spiegabili in base alle consuete leggi causali. Un amico che non sentiamo da tempo e che improvvisamente ci chiama al telefono proprio mentre stavamo pensando a lui; un evento che abbiamo sognato e che poi scopriamo accadere nella realtà; un numero che, inspiegabilmente, incontriamo più volte e in diverse circostanze nel corso della stessa giornata...

Carl Gustav Jung, psichiatra svizzero e fondatore della psicologia analitica, ha studiato a lungo questi fenomeni cercando di darne un'interpretazione basata su una concezione del mondo diversa da quella causalistica a cui siamo abituati, una concezione più vicina alla fisica quantistica, in cui tutti gli aspetti della realtà, materiali e psichici, sono strettamente interconnessi. Jung si dedicò allo studio della sincronicità insieme con Wolfgang Pauli, fisico austriaco e tra i padri fondatori della meccanica quantistica, con il quale nacque un'intensa collaborazione.

Nel corso della serata si illustrerà il concetto di sincronicità secondo un approccio junghiano e verrà presentato un metodo mantico basato proprio su tale concetto: l'I Ching, ovvero il più antico libro cinese di oracoli, derivante da un'antica tradizione sciamanica, di cui Jung stesso scrisse la prefazione.

Dott. Andrea Graglia, Psicologo. Vive e lavora come libero professionista a Torino, occupandosi di consulenza e sostegno psicologico per adolescenti ed adulti. Da quasi quattro anni lavora nell'ambito dei servizi di tipo residenziale per pazienti psichiatrici: attualmente collabora presso la cooperativa sociale Il Margine. Si è formato sul tema dei Disturbi Specifici dell'Apprendimento. Attualmente è in formazione a Milano presso la LI.S.T.A. (Libera Scuola di Terapia Analitica), che è una scuola di specializzazione in psicoterapia ad orientamento junghiano.

Dott.ssa Simona Panté, Psicologa ed Esperta in Conduzione di gruppo e di Psicodramma. Vive e lavora a Torino, da più di cinque anni nell'ambito delle dipendenze. Attualmente collabora presso la "Cooperativa Sociale Terra Mia Onlus". Nel 2012 ha fondato con amici e colleghi l'Associazione Onlus "La Maschera", di cui è vicepresidente, che si occupa di interventi di promozione e benessere psico-sociale. Lavora come libera professionista a Torino. Sta attualmente frequentando la scuola di specializzazione in psicoterapia junghiana LI.S.T.A. di Milano.

l'evento sarà parzialmente ripreso